Post

Tortino di carciofi al pomodoro

Immagine
I carciofi sono una pianta erbacea che si sviluppa fino a un metro e mezzo di altezza. I suoi frutti sono molto usati in cucina per il basso contenuto calorico che lo fanno un ingrediente ottimale per le diete dimagranti.
Il carciofo contiene anche principi molto interessanti per la protezione del fegato. Gli estratti di carciofo migliorano la coleresi e la sintomatologia di pazienti sofferenti da dispepsia e da disturbi funzionali del fegato. La cinarina si è dimostrata efficace come rimedio ipolipidemizzante. La cinarina ha anche effetti coleretici stimolando la secrezione di bile da parte delle cellule epatiche e aumentando l'escrezione di colesterolo e di materia solida nella bile. I derivati dell'acido caffeico mostrano effetti antiossidanti ed epatoprotettivi. La medicina naturale e la fitoterapia usano il carciofo nel trattamento dei disturbi funzionali della cistifellea e del fegato, delle dislipidemie, della dispepsia e della sindrome dell'intestino irritabile.

Motore di ricerca di 25.000 ricette di cucina.

Immagine
Confesso di essere un appassionato di cucina e amo molto cucinare quando ho il tempo di farlo. Mi piace molto anche improvvisare, nel senso che apro il frigo, guardo che cosa c'è a disposizione e mi invento in un attimo una ricetta con gli ingredienti che ho a portata di mano.Qualche volta però la mia fantasia ha delle defaillances e per aiutarmi uso un motore di ricerca per ricette che ne conta quasi 25.000.L'ho scaricato gratuitamente da un sito di cui adesso neppure mi ricordo il nome. Per tutti coloro che, come me, amano cucinare l'ho messo in rete e può essere scaricato a questo indirizzo.E' un file ZIP che deve essere scompattato con Zip Genius che, se non lo avete, lo potete scaricare dal collegamento.Quando lo avete aperto cliccando con il destro del mouse e scegliendo Estrai qui, cliccate sulla cartella motore di ricerca per ricette, quindi sul file dbrice13.exe,Si aprirà una finestra nella quale inserire il nome di un ingrediente al posto di Stringa da Cercar…

PRIMI PIATTI - Pasta al formaggio, salsiccia e piselli

Ingredienti: 500gr di mezze penne, 400gr di formaggi vari, 4 salsicce, 200gr di piselli, 200gr di panna, latte q.b., pepe q.b., burro 30gr, 2 tuorli d'uovo.Preparazione - Questa ricetta è un riadattamento personale della celebre pasta ai 4 formaggi della cucina romana. Quando nel frigo si hanno dei formaggi iniziati che stanno per andare a male, questo piatto permette di recuperarli. I formaggi possono essere di tutti i tipi (provolone, pecorino, fontina, emmenthal, ecc.) con l'esclusione di quelli troppo caratterizzati come sapore (gorgonzola, formaggi francesi fermentati, ecc.). Togliere la pelle alle salsicce e spezzettarle quindi unirle ai piselli e farle rosolare per circa 10-15 minuti. In una casseruola riscaldare la panna da cucina insieme ad un po' di burro quindi unire tutti i formaggi rimestando a fuoco basso fino a farli fondere completamente. Unire i 2 tuorli d'uovo al formaggio fuso. Se il composto si presenta un po' troppo denso aggiungere del latte. …

SECONDI - Tacchino al limone e paprika

Ingredienti: 500 gr di tacchino, 2 peperoni grandi, due limoni, paprika, vino bianco, sale, olio, pepe, 200 gr di panna, prezzemolo.Preparazione - Vanno bene tutte le parti del tacchino; l'importante è disossarlo bene e lasciare solo la parte migliore. Spezzetarlo a quadretti di mezzo centimetro circa quindi cospargerlo abbondantemente di paprika e lasciarlo riposare per qualche minuto perché ne assorba l'aroma quindi metterlo in una casseruola antiaderente con un po' d'olio a farlo rosolare. Appena terminato aggiungere mezzo bicchiere scarso di vino bianco e farlo successivamente evaporare. Unire i peperoni anch'essi fatti a pezzetti e il susso dei due limoni. Coprire e lasciare cuocere per 10-15 minuti quindi scoprire e continuare a farlo andare per qualche altro minuto. Aggiungere sale e pepe q.b. ed unire la panna da cucina. Terminare con altri 3 minuti di cottura e con una spolverata di prezzemolo.

SECONDI - Ossibuchi alla toscana.

Ingredienti:4 fette di stinco di vitello, farina, 20 gr di burro, 3-4 cucchiai di olio extravergine, 1 cipolla,1 costola di sedano, carota,1 bicchiere di vino rosso,200 gr di pomodori pelati.le e pepe

Preparazione - Si infarina la carne, e la si pone a dorare nell’olio extravergine di oliva e nel burro, dopodiché la togliamo dalla padella e la mettiamo al caldo.
Si affetta la cipolla, il sedano e la carota e li rosoliamo nella stessa padella. Si diluisce con il vino rosso, e quando è un po’ sfumato, si aggiungono i pomodori, gli ossibuchi e li copriamo con molta acqua.
Facciamo cuocere a fuoco lento per circa 1 ora con il coperchio sopra la padella. Giriamo gli ossibuchi dopo circa trenta minuti ed aggiustiamo di sale e di pepe.
Se il tutto dovesse asciugarsi troppo, aggiungiamo un po’ di brodo di carne, che all’occorrenza, sarà bene tenere a portata di mano. Al posto del brodo si può usare il buon vecchio dado.

ANTIPASTI - Crostini alla toscana

Ingredienti: fegatini di pollo, carne macinata, succo di limone, pasta di acciughe, capperi, cipolle o scalogno, burro, sale, pepe, brodo di carne, olio, vino rosso, pane.

Preparazione - Soffriggere la cipolla tritata in un po' di olio. Quindi spezzettare i fegatini di pollo e e metteteli a rosolare con la cipolla; unite la carne macinata. Unire due o tre cucchiai di capperi tritati e anche un'idea di succo di limone: serve per attenuare il gusto dei fegatini ma non è strettamente necessario. Come quantità una cipolla vale tre scalogni ed è sufficiente per 400 gr di macinata e 200 gr di fegatini. Far bollire fino a quando non si vedono uscire delle "bolle" (come diceva mia nonna) dal fondo della casseruola: è il segnale che la carne è cotta. Aggiungere mezzo bicchiere di vino e lasciarlo evaporare fino a quando non si vedono nuovamente le "bolle". Adesso occorre aggiungere mezzo litro di brodo di carne, se non si ha, una valida alternativa è un dado insie…

SECONDI - Pollo ai peperoni

POLLO AI PEPERONI

Ingredienti: 1 pollo medio, 3 cipolle, 1 spicchio d'aglio, 1/2 Kg di pomodori, 1/2 Kg di peperoni, 3 cucchiai d'olio, odori, sale pepe.

Preparazione - Fate rosolare il pollo tagliato a pezzi nell'olio caldo poi toglietelo per far dorare le cipolle, aggiungete in seguito i pomodori senza semi. Lasciate cuocere qualche minuto, mettete allora i pomodori tagliati in 4. Fate cuocere ancora per qualche istante. Rimettete i pezzi di pollo e gli odori, salate, pepate, coprite, e cuocete piano per 1 ora e 30.